Altri contenuti - Accesso civico

Sezione relativi all' Accesso Civico previsto dall'Art. 5  d.lgs. n. 33/2013.

L'art. 5 del D. Lgs. 33/2013, modificato dal D. lgs. 97/2016, disciplina due forme di accesso civico:

l' accesso civico semplice (art. 5, comma 1, D. Lgs. 33/2013) che  riconosce a chiunque il diritto di richiedere, a titolo gratuito, documenti, informazioni o dati, oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. 33/2013, nei casi in cui ne sia stata omessa la pubblicazione.

l'accesso civico generalizzato (art. 5, comma 2, D. Lgs. 33/2013) che riconosce a chiunque il diritto di accedere a documenti, informazioni o dati detenuti da AFC Torino S.p.A. ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria, nel rispetto delle esclusioni e dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti ai sensi dell'art. 5 bis del D.Lgs. 33/2013.

Per presentare le proprie richieste di accesso ai dati come disciplinato dall'art. 5 del D. Lgs 33/2013 è possibile scrivere al Responsabile Anticorruzione e Trasparenza all'indirizzo trasparenza@cimiteritorino.it. Nei casi di ritardo o mancata risposta, il potere sostitutivo è assegnato al Presidente e amministratore delegato, raggiungibile al l'indirizzo di posta elettronica segreteria.presidenza@cimiteritorino.it.

E' inoltre possibile ricorrere avverso eventuali dinieghi inoltrando, ai sensi dell'art. 5 c. 7 dlgs 33/2013, una richiesta di riesame  all'indirizzo pec  afctorino@legalmail.it

La disciplina dell'accesso civico non modifica l'accesso agli atti, disciplinato dalla legge n. 241/1990 (artt. 22-28),  che è finalizzato alla protezione di un interesse giuridico particolare e può essere esercitato solo dai soggetti portatori di tali interessi ed ha per oggetto atti e documenti individuati.

 

Ad oggi non sono state presentate richieste di accesso civico.

Obbligo di aggiornamento: tempestivo (semestrale il registro accessi)
aggiornato al 30/04/2018

Documenti

Non ci sono documenti nè media in questa cartella.